Dì addio alle odiose macchie di calcare

Livit-Tipps-Kalk-Badezimmer

Le macchie di calcare sono brutte da vedere e si trovano ovunque scorra regolarmente dell’acqua. Per rimuovere il calcare servono degli acidi. Esistono speciali prodotti di pulizia per la rimozione del calcare, spesso però molto aggressivi. Fai attenzione alle indicazioni sulla confezione su quali materiali può essere utilizzato il prodotto!

Puoi rimuovere il calcare anche con questi rimedi casalinghi:

Aceto
Da utilizzare puro in caso di calcare ostinato, oppure da diluire con acqua. Attenzione: anche l’aceto è corrosivo e può intaccare diversi materiali come il marmo, lo smalto e la plastica. Vale la pena provare prima su una piccola superficie! 

Acido citrico
È meno aggressivo dell’aceto e può essere utilizzato per il calcare meno ostinato. Mescolare la polvere con acqua tiepida.

Dentifricio
È possibile rimuovere il calcare anche con il dentifricio. Questo metodo è particolarmente adatto per pulire le fughe! In modo ancora più semplice con uno spazzolino da denti elettrico.

Coca-cola
La coca-cola è particolarmente utile per rimuovere incrostazioni di calcare nel WC. Versala semplicemente nella toilette e lasciala agire per diverse ore. Pulisci l’alone di urina con lo spazzolone del WC.

Consiglio in più:
Rimuovere le macchie di calcare è faticoso, specie se le incrostazioni sono abbastanza datate. Prevenire è sempre meglio che curare! Pulisci le macchie d’acqua dopo ogni doccia e utilizzo del lavabo.

Attenzione:
Qualora non riusciste a rimuovere le macchie di calcare con i rimedi casalinghi, allora ricorrete ai prodotti chimici acquistabili presso i supermercati. Leggete bene le istruzioni sulla confezione, su quali materiali può essere utilizzato il prodotto!
 

Cerca un nuovo appartamento?

 

Residenza Briva, Bellinzona

Vivere in città senza rinunciare al contatto con la natura
 

Residenza Campodea

Vivere la tranquillità, senza rinunciare alla comodità
X