Proteggi i tuoi averi durante il trasloco

Livit-Tipps-Umzugskartons

Un trasloco deve essere ben programmato e con esso anche il materiale da imballaggio. Inscatolare tutto in vecchie scatole per banane senza alcun materiale di protezione non è il massimo – soprattutto se vogliamo che rimanga tutto intatto.

Ecco una panoramica di ciò di cui hai bisogno per il tuo trasloco:

  • Scatoloni da trasloco standard
  • Scatole per libri rinforzate con fondo particolarmente stabile
  • Scatole per stoviglie e bottiglie
  • Scatole per lampade
  • Altre scatole speciali al bisogno, come ad es. scatole per vestiti, PC o quadri
  • Custodie di plastica per proteggere divani, poltrone e materassi
  • Nastro adesivo e filo per sigillare
  • Carta velina per avvolgere bicchieri ecc.
  • Pellicola a bolle d’aria per imbottire o avvolgere oggetti fragili
  • Etichette per contrassegnare
  • Coperture per proteggere oggetti fragili come specchi
  • Vello di copertura per pavimenti, per proteggere i pavimenti nel vecchio e nuovo appartamento durante il trasloco

Quanti scatoloni servono?
Stimare la quantità di scatoloni necessari non è così semplice – la regola è uno scatolone per metro quadro o in media 15-20 scatoloni per stanza. Tutto dipende però da quante cose possiedi. Durante il conteggio dei cartoni non dimenticare cantina e solaio!
 

Livit-Tipps-Umzugskartons

Perché scatole speciali?
Ti sembra troppo complicato trovare delle scatole speciali per tutto? Sappi che sono state inventate per una buona ragione. Così per esempio i divisori presenti all’interno delle scatole per stoviglie e bottiglie servono a non farli sbattere le une contro le altre e di conseguenza rompere. Inoltre puoi rivolgerti a ditte di traslochi specializzate, come ad esempio Welti-Furrer, per ottenere speciali scatoloni per i vestiti che facilitano di gran lunga il trasloco: potrai appendere le tue camicie e le tue giacche direttamente al bastone presente all’interno della scatola, in modo che giungano nel nuovo appartamento privi di pieghe.

Inscatolare correttamente
Deporre prima le cose pesanti sul fondo della scatola. Non riempire troppo gli scatoloni, specialmente quelli per libri. Uno scatolone dovrebbe pesare al massimo 20 kg e i manici per il trasporto dovrebbero sempre essere accessibili. Ne sarai grato durante il trasporto il giorno del trasloco!
Carta di giornale vs. carta velina
Per oggetti fragili come le stoviglie c’è bisogno di materiale protettivo. Utilizzare la carta di giornale sarebbe pratico. Ma questa potrebbe perdere colore sulle stoviglie ed è per questo motivo che dovresti usare della carta velina.

Trasporto di mobili sicuro
Il mobilio tessile come i materassi o i divani deve essere protetto dallo sporco idealmente con una custodia. Le ditte di trasloco dispongono di un vasto assortimento di custodie adatte, come ad es. custodie per divani o anche speciali custodie per materassi matrimoniali. Oggetti fragili come tavoli in vetro devono essere avvolti un una grande coperta o nella pellicola a bolle d’aria. Se avete mobili con cassetti, questi ultimi devono essere sigillati con il nastro adesivo.

Etichettare sistematicamente
 Affinché tu possa trovare tutto in modo facile e veloce nel nuovo appartamento, contrassegna gli scatoloni in base alla stanza in cui vanno e il contenuto. Utilizza idealmente delle etichette colorate e assegna un colore ad ogni stanza. Il giorno del trasloco attacca un’etichetta del colore corrispondente sulla porta di ogni stanza – tutti vedranno così quali scatoloni appartengono a quale stanza. Attacca sempre le etichette ai lati delle scatole, in modo che si possano vedere anche quando queste ultime sono impilate.

Affinché tu possa rimuovere le etichette facilmente e senza residui, ti consigliamo di utilizzare speciali etichette facili da togliere, acquistabili presso le ditte di traslochi.


 Ispirato da questo sistema di imballaggio professionale? Vai allo shop online di Welti Furrer. 

State cercando un nuovo appartamento? Cliccate e valutate le nostre proposte.

 

Residenza Briva, Bellinzona

Vivere in città senza rinunciare al contatto con la natura
 

Residenza Campodea

Vivere la tranquillità, senza rinunciare alla comodità
X